Come durare di più a letto

Pompino a letto

Non è un segreto che molti uomini hanno un tempo più facile per raggiungere l’orgasmo rispetto a molte donne. Questo, insieme al fatto che l’eiaculazione precoce è il disturbo sessuale più comune negli uomini sotto i 40 anni, significa che spesso ci si può trovare insoddisfatti una volta che ha finito. Può essere una vera delusione rendersi conto che il suo divertimento è finito prima di aver appena iniziato.
Mentre potreste convincerlo a finire il lavoro con altri mezzi, un’altra soluzione è aiutarlo a durare più a lungo a letto. Ecco cinque metodi da provare.

Prendetevela con calma

Per far sì che il vostro uomo duri più a lungo, fatelo iniziare lentamente, suggerisce la rivista Men’s Fitness. Ditegli di mirare a una spinta ogni pochi secondi, poi gradualmente (tipo, ogni due minuti) alzatela di una tacca, fino al punto in cui c’è una spinta ogni secondo circa. Se sente che sta per arrivare, dovrebbe smettere di spingere e aspettare qualche secondo per potersi controllare e ricominciare.

Farlo di nuovo e di nuovo

Un giro di preliminari vigorosi prima che il sesso possa fare miracoli, secondo la rivista Cosmopolitan. Non solo si può avere un orgasmo, che potrebbe farti venire di nuovo durante il sesso, ma farlo eiaculare prima dell’evento principale dovrebbe ritardare il traguardo. Per molti ragazzi, ci vuole un certo tempo per “ricaricarsi”, il che significa che si dovrebbe avere un sacco di tempo per essere soddisfatti.
Provate gli esercizi per il pavimento pelvico
Probabilmente avete sentito parlare dei Kegel, che sono esercizi che aiutano a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico e a migliorare le possibilità di raggiungere l’orgasmo. A quanto pare, questi stessi esercizi possono aiutare a trattare l’eiaculazione precoce negli uomini. Una ricerca presentata di recente all’Associazione Europea di Urologia di Stoccolma ha scoperto che semplici esercizi del pavimento pelvico migliorano i tassi di eiaculazione precoce dopo 12 settimane nella maggior parte degli uomini. Provate a fare gli esercizi insieme per ottenere il massimo dei benefici.

Utilizzare il preservativo

Come durare di più a lettoChiedete a un ragazzo a cui non piace usare il preservativo perché si sente così e vi dirà: “Non è così bello”. Il sesso con il preservativo è sicuramente diverso, e puoi approfittarne per far sì che il tuo ragazzo duri più a lungo. Le sensazioni sul suo pene saranno leggermente più deboli con il preservativo, il che potrebbe tradursi in sessioni di sesso più lunghe.
Al momento, potreste sentirvi scoraggiati perché fate fatica a durare abbastanza a lungo per soddisfare sessualmente il vostro partner. Se siete voi, la nostra guida può essere il primo passo per ripristinare la vostra fiducia romantica.
Leggendo questa ampia risorsa, passerete da emozioni di impotenza a emozioni di empowerment. Non lasciamo nulla di intentato nella ricerca di aiutarvi a durare più a lungo, perché il nostro obiettivo primario è quello di aiutarvi a migliorare la vostra salute sessuale e la vostra soddisfazione.
Prima di andare oltre, esploriamo la scienza che sta dietro a ciò che causa prima dell’eiaculazione desiderata per voi e per il vostro partner.
Si è scoperto che la durata migliore per il sesso è tra i 10 e i 25 minuti – questo include i preliminari che portano al rapporto pene-vaginale. Ma uno sbalorditivo 80% dei ragazzi non riesce a raggiungere la durata ideale per l’intimità.
Il sesso più lungo crea legami emotivi più forti tra le coppie. Ma c’è di più.
La maggior parte delle donne impiega dai 10 ai 25 minuti per raggiungere l’orgasmo. Alcuni studi mostrano che il tempo medio per le donne per raggiungere l’orgasmo è di 13 minuti. Altri studi sostengono che la media è più vicina ai 20 minuti.
La preoccupazione principale per gli uomini che vogliono durare più a lungo è che non sono in grado di durare abbastanza a lungo per il loro partner per raggiungere l’orgasmo, il che può danneggiare la salute relazionale delle coppie.
Alla luce di ciò che la scienza ci dice, si può lasciare alla porta qualsiasi senso di colpa o insicurezza per non durare abbastanza a lungo. Non si è soli.
Milioni di uomini lottano con lo stesso problema ed è il disturbo sessuale più comune tra i ragazzi.
La buona notizia – ci sono un sacco di opzioni disponibili per aiutarti a durare più a lungo a letto.
Provare nuovi metodi non è solo divertente, ma è essenziale per una vita amorosa soddisfacente.
Di solito non pensiamo di cambiare le cose con l’obiettivo finale di risolvere un problema. In genere non pensiamo neanche alle variazioni anatomiche che derivano dalla scelta di posizioni diverse.
Ma se si fa fatica ad esibirsi a letto, alcune posizioni sessuali vi aiuteranno a durare più a lungo di altre (e viceversa).
Alla luce di queste realtà anatomiche, voi e il vostro partner potreste godere di un sesso più duraturo semplicemente prestando maggiore attenzione a come lo fate.
Quali posizioni sessuali vi aiuteranno a resistere più a lungo?
Ecco alcuni dei migliori da considerare.
La posizione della cowgirl vi aiuta a durare più a lungo perché il vostro partner ha il controllo quasi totale della profondità e della velocità di spinta. Poiché non potete penetrare con la stessa forza di altre posizioni, questo vi aiuta a ritardare l’orgasmo.

Allo stesso tempo, questo può aiutare a stimolare il punto G del vostro partner. Con voi che rallentate e la sua velocità di spinta, potete allenarvi a raggiungere l’orgasmo nello stesso momento o quasi.

Per una persona con un pene, ci sono alcune cose più frustranti e deludenti nella vita che l’eiaculazione precoce. Fa schifo per te, e fa schifo per il tuo partner. È imbarazzante, è inaspettato, e trasforma quelle che dovrebbero essere le più grandi gioie della vita in una delle più grandi delusioni della vita. Nessuno vuole dover dire che mi dispiace in qualsiasi momento prima, durante o dopo il sesso.

Ma gli uomini dovrebbero sapere che se è vero che l’educazione fisica può essere incredibilmente frustrante, è anche incredibilmente comune. “L’eiaculazione precoce è un problema che colpisce quasi ogni uomo a un certo punto della sua vita”, dice Thomas J. Walsh, M.D., un urologo dell’Università di Washington. Mentre è più probabile che si faccia esperienza dell’eiaculazione precoce a vent’anni e trent’anni, ben uno su tre uomini di tutte le età dice di averla sperimentata a un certo punto della propria vita.

Sapere di non essere soli può essere confortante, ma purtroppo non cambierà la realtà di come l’educazione fisica può influenzare il tuo programma in camera da letto. Non puoi dire al tuo partner dopo aver eiaculato in un minuto: “Beh, molti ragazzi sperimentano l’eiaculazione precoce, quindi in realtà è del tutto normale”. Diranno: “Ok, ma questo come mi aiuta qui, in questo momento?”.

Ma ci sono azioni che si possono intraprendere per durare più a lungo a letto. L’orgasmo troppo veloce non deve essere un problema che ti tormenta per il resto della tua vita. L’uso di una combinazione di queste tecniche aumenterà le probabilità di poter fare sessioni di sesso più lunghe di quelle a cui siete abituati.Come durare di più a letto