Padova incontri

Cerchi l’amore?

Sia che siate alla ricerca di una relazione a lungo termine o di una sveltina veloce, c’è un’applicazione per gli appuntamenti per tutti. Dall’iperspecifico – FarmersOnly, JDate, 3Fun – a quelli che esaminiamo qui, che gettano una rete più ampia, cosa devi sapere per trovare l’amore della tua vita… o solo il tuo amore per la notte? Bar, locali notturni e altri luoghi di ritrovo tradizionali potrebbero cominciare a riaprire, ma quanto sono sicuri? I siti di incontri e le app sono la strada da percorrere in questi giorni, e molti hanno persino speciali servizi video che hanno introdotto appositamente per affrontare gli incontri ai tempi del coronavirus, come spiegheremo più avanti.

Come iniziare con le Apps di Incontri

La prima cosa che dovete decidere è quanto siete impegnati. Come dire, quanto vuoi pagare per far sì che il tuo cuore si metta a fare il pitter-pattering? Alcune app, come Plenty of Fish, ti permettono di visualizzare i profili e di inviare messaggi gratuitamente. La maggior parte delle altre ti permettono di visualizzare le tue potenziali partite senza costi aggiuntivi, ma ti fanno fare il pony up e iscriverti se vuoi raggiungerle senza limiti, soprattutto se l’interesse è unilaterale. Mentre le spese mensili per le app che esaminiamo qui vanno da 10 dollari a più di 40 dollari, la maggior parte offre uno sconto se vi impegnate a sottoscrivere un abbonamento a lungo termine, ad esempio sei mesi o un anno. (Non hai paura di impegnarti, vero?)

Poi ci sono tutti i componenti aggiuntivi. Le opzioni – pagare per aumentare la tua posizione nei risultati di ricerca, far sapere a qualcuno che sei davvero, davvero interessato a lui o a lei o a loro, o annullare una temuta strisciata a sinistra che doveva essere una strisciata a destra – ti costerà un extra. Mentre alcune applicazioni possono pubblicizzarsi come gratuite, tutte cercano di ottenere un dollaro da voi alla fine. Solo Facebook Dating è totalmente gratuito, e questo solo se non consideri i dati del tuo profilo personale di Facebook come moneta di scambio.
Vendere se stessi
Quando si tratta di mettersi in gioco e creare un profilo, tutte le app chiedono le basi: nome, età, posizione, una foto, un breve blurb su di te e (di solito) se riesci a sopportare una persona che fuma. Oltre a questo, può essere un po’ un gioco da ragazzi. Alcune app, come Tinder, danno più valore alle foto che alla personalità. Altre, come eharmony, ti fanno compilare un questionario infinito prima ancora che tu possa pensare di navigare per la tua partita. Altre ancora, come Zoosk, ti chiedono così poco che ti resta solo da chiederti cosa viene usato per abbinarti a chi cerca l’amore.

Se non si cade nel pool di incontri cis-etero, la maggior parte delle app recensite qui sono comprensive. Anche l’earmonia ora finalmente permette alle coppie dello stesso genere. Tuttavia, alcune sono più amichevoli con la comunità LGBTQ di altre. Per esempio, OkCupid va oltre il costringere gli utenti a scegliere tra essere un maschio o una femmina, includendo opzioni come Hijra, genderfluid e two-spirit.

Tempo di connettersi

Padova incontriUna volta che hai scelto quel perfetto selfie e scritto i paragrafi per vendere tutti i tuoi migliori attributi al tuo futuro compagno, è il momento di iniziare a navigare. È qui che le grandi differenze tra queste applicazioni sono evidenti. Per esempio, Tinder, con la sua famosa interfaccia hot-or-not swiping, rende facile e veloce trovare il tuo prossimo appuntamento. Bumble, invece, mette tutto il potere nelle mani delle donne; gli uomini non possono nemmeno contattare una donna se prima non ha espresso interesse. Altri, come Match e OkCupid, hanno profili robusti che ti permettono di immergerti nella personalità di un utente (o almeno in quella che lui o lei ha deciso di presentarti), prima che tu decida di andare all’inseguimento. Hinge permette agli utenti di creare profili che sono una bella miscela di immagini e testo.

Ora che avete esaminato il pool di incontri e avete gli occhi puntati su quella persona speciale, è il momento di puntare i piedi e di raggiungerla. Ogni app offre diversi modi per mostrare il proprio interesse. Match ti permette di strizzare l’occhio a un altro membro gratuitamente, e Plenty of Fish non fa pagare per la messaggistica. Nella maggior parte delle app, la messaggistica è tipicamente gratuita anche quando entrambi gli utenti si piacciono. Tuttavia, gli utenti gratuiti ricevono solo un numero limitato di “Mi piace” al giorno, e Hinge è particolarmente limitato. In altri casi, ti verrà addebitato il costo per il reach-out. Se non siete pronti ad esprimere i vostri sentimenti a parole, Bumble vi permette di inviare Bumble Coins a potenziali incontri, per 2 dollari a testa. Zoosk offre l’opzione un po’ inquietante di dare Monete ad altri utenti per esprimere il tuo interesse (a un costo aggiuntivo, naturalmente).

Rimanere in contatto

Poiché siamo nel 2020, tutti questi servizi, anche il decennale Match, offrono sia applicazioni per iPhone che per Android. La maggior parte ha anche delle controparti desktop per quando si è al lavoro e vuole prendersi una pausa dal foglio di calcolo per organizzare un weekend di prova. Basta essere consapevoli del fatto che le funzionalità possono variare in modo sostanziale tra l’applicazione e le interfacce desktop. Ad esempio, non è possibile passare il dito sulla versione del browser di Tinder. Facebook Dating e Hinge sono disponibili solo come applicazioni mobili.

Una volta che avete installato queste applicazioni e vi siete iscritti ai servizi, preparatevi a una marea di notifiche ed e-mail. Alcune, come i suggerimenti quotidiani sulle partite, sono utili, mentre altre, come gli avvisi che ti dicono ogni nuovo “mi piace” che ricevi, possono essere semplicemente fastidiose. L’aspetto positivo è che si possono facilmente modificare questi avvisi perforando i menu di impostazione in ciascuna delle app.

Qualsiasi attività che comporti l’incontro con sconosciuti provenienti da internet comporta alcuni rischi per la sicurezza. Se vi trovate in una situazione tossica e avete bisogno di interrompere i contatti, tutte queste app vi permettono di bloccare e segnalare gli utenti che non hanno colto l’allusione. Questi servizi cercano di controllare i loro profili e di evitare che appaiano materiali inappropriati indesiderati. Bumble offusca i nudi con l’IA. Tinder ti permette di avvisare segretamente i servizi di emergenza se sei ad un appuntamento particolarmente brutto. Ci sono anche soluzioni di terze parti. UrSafe è un’applicazione di sicurezza personale a mani libere e ad attivazione vocale con funzioni per gli appuntamenti online che cercano di incontrarsi di persona. Non dover usare le mani è particolarmente attraente durante una pandemia virale, il che ci porta alla prossima sezione.

Incontri mentre la distanza sociale

Nel caso in cui la datazione non fosse stata abbastanza difficile, in questo momento la nostra vita sociale è stata sconvolta dall’epidemia di COVID-19 in corso. Idealmente, gli incontri online dovrebbero portare all’incontro nella vita reale. Tuttavia, in questo momento la cosa responsabile da fare per tutti è rimanere a casa, e questo sta creando un bel dilemma per le applicazioni di dating. Fairytrail, un’applicazione per gli incontri per connettersi tramite i sogni di viaggio condivisi, ha visto un aumento dell’uso dell’agrodolce.

La soluzione più semplice per gli incontri virtuali è la chat video, che permette agli utenti di vedersi almeno faccia a faccia, invece che solo attraverso i messaggi. Bumble, eharmony, Match e Plenty of Fish offrono tutti video chat. Anche le applicazioni con un pubblico più specifico stanno adottando questa funzione, compresa l’applicazione di incontri per soli musulmani mobili Muzmatch.

Anche le app senza video chat riconoscono la crisi a modo loro, però. Hinge permette agli utenti di impostare una video chat, solo su un’altra app. Tinder consente di abbinare gratuitamente e per un periodo di tempo limitato con compagni di scuola o persone di altri paesi. OkCupid ha aggiunto domande di carattere personale su come si sta affrontando la pandemia. Gli utenti di Facebook Dating possono scegliere di utilizzare altre applicazioni di comunicazione di Facebook come Messenger o la sperimentale Tuned, un’applicazione specifica per coppie in quarantena.Padova incontri